Il QE della BCE per l’economia reale non servirà a nulla


Breve post per scrivere che se oggi andate in un concessario d’auto e chiedete un finanziamento per l’auto dei vostri sogni, il tasso reale (TAEG) che vi verrà proposto sarà del 4% – 5% (del 2% -3% per auto FCA; vedi sito ) …stessi tassi prima di giovedi 22 gennaio 2015 ed enormente superiori al tasso ufficiale di sconto della BCE ora al 0,05% ….. che è il tasso che la BCE fissa per prestiti alle banche … SI alle banche …

Inoltre se obiettivo BCE è riportare l’inflazione al 2% in 18 mesi … mi sarei aspettato diminuzione rendimenti obbligazioni a breve e aumento rendimenti obbligazioni a medio – lungo (per scontare aumento tassi in futuro) e inflation linked … invece sono scesi i rendimenti di tutte le obbligazioni brevi e medio-lunghe

Quindi la conclusione è la solita: anche con questa operazione QE, BCE favorirà solo le banche e non l’economia reale.

Annunci

Un pensiero riguardo “Il QE della BCE per l’economia reale non servirà a nulla

  1. La Bce è una banca privata con azionisti privati, quasi interamente fuori dal controllo di governi e cittadini. E’ ragionevole pensare che si occupi di proteggere i detentori delle sue quote (banche). Che gli frega dei cittadini?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...