Googleplus: vera gloria o flop annunciato ?


In questi giorni mi sto “divertendo” a scrivere post sulla #politica italiana, situazione alquanto buffa ma tremendamente tragica.

… e apro una parentesi,  vedi (*) in fondo all’articolo:  in Italia, la politica è stata declassata ad una rissa tra tifosi …..

Comunque sabato 28 settembre 2013 ho scritto un tweet:

tweet 28 settembre 2013

Ebbene con un po’ di sorpresa ho ottenuto un ottimo engagment … e anche soddisfazione; a chi non farebbe piacere — non credete ai “Social Media cosi” che “snobbano” gli apprezzamenti Social come RT, mi piace, +1, in realtà questi sono i più vanitosi.

Ho postato lo stesso contenuto su google plus [ vedi mio profilo https://plus.google.com/u/1/107213924288607559304/about ]

Ebbene ho ottenuto un solo + 1

Considerate che su twitter ho circa 3400 follower mentre su Google plus mi accerchiano in circa 900, quindi il bacino potenziale d’ascolto è differente (4:1 in favore di twitter) ma su google plus l’interazione è stata decisamente peggiore (quasi nulla).

Non ho statistiche su cui dare spiegazioni “scientifiche”  ma ho la sensazione che Google plus non sia un Social Network ancora a livello di Facebook, Twitter o Linkedin. L’interesse è minore, si apre un profilo Google plus perchè “bisogna esserci” ma non per reale convizione ma poi lo si abbandona: si legge poco la propria timeline e si interagisce poco.

Nota positiva: molti (sempre di più) Molti utilizzano Google plus come strumento di comunicazione,  per  fare “hangout” strumento potentissimo che a mio parere ucciderà skype.

(*)  in Italia, la politica è stata declassata ad una rissa tra tifosi causa lo scontro tra partiti degli ultimi 20 anni. Molti italiani vanno ancora alle urne come se andassero allo stadio a sostenere la propria squadra a prescrindere dalle prestazioni Ma la politica significa fare scelte DIRETTAMENTE sul proprio futuro; in altri termini scegliere un partito / politico significa scegliere il proprio futuro. … e gli italiani hanno scelto male poichè i risultati sono stati disastrosi ed invece di dare la colpa a chi hanno votato … danno la colpa all’arbitro (come i tifosi) e quindi alla BCE, alla Merkel, all’Europa … Ed aggiungo un esempio; 15/20 anni fà la Germania era “la malata d’Europa” ma i tedeschi hanno votato politici onesti e che hanno fatto le riforme.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...