Inflazione: siamo vicini alla fine della ripresa?


Non scrivo niente di nuovo, ma gli economisti e i partecipanti ai forum finanziari (che io considero più autorevoli degli economisti) scrivono e dicono che siamo arrivati ad un punto fondamentale dell’economia e dei mercati finanziari.

La recente ripresa (-ina) economica ( e conseguente rally mercati finanziari) è dovuta all’adozione di politiche monetarie ultra-espansive delle banche centrali (soprattutto Fed), ma questa politica ha anche creato Effetti collaterali negativi: aumento delle materie prime e quindi, aumento dell’inflazione con rischio di iper-inflazione.

A questo punto, le autorità monetarie hanno 2 scelte:

Aumentare subito i tassi d’interesse (notizia di oggi: Bce: possibile, ma non certo aumento tassi il prossimo mese) e quindi soffocare subito ripresa in atto.

Non aumentare tassi d’interesse con il rischio di iper-inflazione, ma prima o poi dovranno farlo e quindi anche in questo caso fine della ripresa economica.

Per il momento, mi difendo con obbligazioni a tasso variabile e legate ad inflazione e poi si vedrà….

Attenzione ai mercati azionari e obbligazioni a tasso fisso, soprattutto dei mercati emergenti (la benzina è finita!)

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...